Termini e condizioni generali

stampa

Termini e condizioni generali di Bayer Motorradhandel a partire dal 4/2022

1. Ambito

a) Per tutte le pretese reciproche derivanti e in connessione con la conclusione di un contratto tra Bayer Motorradhandel e il cliente nell'attività di vendita per corrispondenza, le presenti Condizioni Generali si applicano esclusivamente nella versione valida al momento della conclusione del rispettivo contratto.

In caso contrario, si applicano le disposizioni di legge.

b) Identità della parte contraente: Il contratto è concluso con Bayer Motorradhandel, salvo espressa indicazione contraria.
Indirizzo:
Kirchstr.13
72534 Hayingen

Telefono: +49 7386/9755393
Fax: +49 7386 /9755394

info@bmwbayer.de

Proprietario: Georg Bayer. Di seguito viene chiamato il provider.

c) I termini e le condizioni generali del cliente divergenti saranno respinti.

§ 2 Conclusione del contratto

a) La presentazione della merce nell'Internet Shop non rappresenta un'offerta vincolante da parte del fornitore per concludere un contratto di acquisto.Il cliente è invitato a presentare un'offerta solo effettuando un ordine.
Ci riserviamo il diritto di apportare piccole deviazioni e apportare modifiche tecniche ai prodotti rispetto alle illustrazioni o alle descrizioni. Le immagini NON sono sempre vincolanti e talvolta mostrano accessori che non sono inclusi nella fornitura. In caso di dubbio vale la descrizione dettagliata nel testo dell'articolo.

b) Se il cliente utilizza il modulo d'ordine online del fornitore per il suo ordine, presenta la sua offerta come segue:

Nella prima fase, il cliente fa clic sul pulsante "Aggiungi al carrello" nella pagina della gamma di prodotti del fornitore. Si aprirà automaticamente una pagina che mostra il contenuto del carrello.

Nella seconda fase, il cliente fa clic sul pulsante "Checkout" direttamente o dopo aver inserito altri prodotti nel carrello virtuale.

Si aprirà ora una finestra per la registrazione.

Se è già registrato come cliente, compila i campi "Indirizzo email" e "Password" e poi clicca sul pulsante "Accedi".
Se non è ancora registrato come cliente, compila il form sottostante.
Se fa clic sul pulsante "Avanti", si apre una nuova pagina in cui viene visualizzato l'indirizzo di consegna e se necessario è possibile aggiungere un indirizzo di consegna alternativo.
Le spese di spedizione sono mostrate anche in questa pagina.

Se il cliente fa clic sul pulsante "Continua", si apre una nuova pagina in cui viene visualizzato l'indirizzo di fatturazione e se necessario è possibile aggiungere un indirizzo di fatturazione alternativo.
Inoltre, il cliente può scegliere la modalità di pagamento in questa pagina.
Se il cliente fa clic sul pulsante "Continua", gli viene mostrata una panoramica completa dell'indirizzo di consegna, dell'indirizzo di fatturazione, del metodo di spedizione e del metodo di pagamento.
Inoltre, al cliente vengono mostrati gli articoli che ha inserito nel carrello con il prezzo dell'articolo e il prezzo totale comprensivo di IVA, spese di spedizione ed eventuali costi sostenuti per il contrassegno e l'acconto.
Questi possono essere modificati di nuovo a questo punto.

Inoltre, prima di inoltrare la propria offerta, il cliente deve, barrando le caselle:
"Ho letto e accetto le Condizioni Generali" e
"Ho letto l'informativa sul mio diritto di recesso" confermo di aver letto i termini e le condizioni generali del fornitore e l'informativa sul diritto di recesso del cliente.

Nella fase finale, il cliente clicca sul pulsante "Ordine con obbligo di pagamento".

c) Con l'invio dell'ordine nello shop online, il cliente formula un'offerta vincolante finalizzata alla conclusione del contratto di acquisto della merce contenuta nel carrello. Con l'invio dell'ordine, il cliente riconosce anche questi termini e condizioni come esclusivamente rilevanti per il rapporto giuridico con il fornitore.

d) Il fornitore conferma la ricezione dell'ordine del cliente inviando un'e-mail di conferma. Questa conferma d'ordine non rappresenta l'accettazione dell'offerta contrattuale da parte del fornitore, ma serve solo ad informare il cliente che l'ordine è stato ricevuto dal fornitore.
Un contratto di vendita è concluso solo quando l'accettazione dell'offerta è espressamente dichiarata in una corrispondente e-mail di accettazione.

3. Accessibilità e conservazione del testo contrattuale

Il testo del contratto viene salvato dal provider.
Con la conclusione del contratto di acquisto, il cliente riceve una conferma dell'acquisto effettuato tramite e-mail.
Questa e-mail contiene il testo del contratto, ovvero tutti i dati dell'ordine del cliente e le condizioni generali del fornitore. Un altro recupero del testo del contratto non è possibile per il cliente. Questo può essere dato nuovamente al cliente su richiesta.

4. Riserva di proprietà

a) La merce rimane di proprietà del fornitore fino al completo pagamento.
b) Se il fornitore cambia prodotti per eseguire un ordine del cliente, la proprietà dei prodotti restituiti passa al fornitore con lo scambio e la proprietà dei prodotti consegnati passa invece al cliente al momento dell'adempimento dei reclami a cui il fornitore ha diritto nei confronti del cliente.

5. Scadenza/Termini di pagamento

a) Il pagamento del prezzo di acquisto è dovuto alla conclusione del contratto.
b) La merce viene pagata tramite addebito diretto, contrassegno, carta di credito, PayPal, pagamento in conto PayPal o in contanti.
c) Il cliente ha diritto alla compensazione solo se sue controdeduzioni
sono state legalmente stabilite o sono indiscusse.
d) Il cliente può esercitare un diritto di ritenzione solo se la sua domanda riconvenzionale si basa sul medesimo rapporto contrattuale.


6. Termini di consegna e spedizione

6.1 La merce viene consegnata all'indirizzo di consegna indicato dal cliente, salvo diverso accordo. Nell'elaborazione della transazione, è determinante l'indirizzo di consegna specificato nell'elaborazione dell'ordine del venditore.
6.2 Se la consegna della merce non riesce per cause imputabili al cliente, il cliente si assume le ragionevoli spese sostenute di conseguenza dal venditore. Ciò non si applica per quanto riguarda i costi di consegna se il cliente esercita effettivamente il diritto di recesso. Se il cliente esercita effettivamente il diritto di recesso, alle spese di restituzione si applica la disciplina contenuta nella politica di recesso del venditore.

7. Costi/Rischio di spedizione

a) Le spese di spedizione vengono visualizzate al cliente sotto il link interno "Spese di spedizione e spedizione". Le spese di spedizione dipendono dal peso totale della merce ordinata e dal paese di destinazione dell'ordine.

Come parte del processo di ordinazione, i costi di spedizione vengono visualizzati come parte della fase di ordinazione "Inserimento dell'indirizzo di consegna", poiché vengono calcolati in base al rispettivo paese di consegna, e anche nella pagina panoramica generale prima del completamento del processo di ordinazione .

b) Il rischio passa al cliente, che è un imprenditore, non appena la spedizione è stata consegnata alla società che effettua il trasporto o ha lasciato il magazzino del fornitore ai fini della spedizione.
Se la spedizione diventa impossibile non per colpa del fornitore, il rischio passa al cliente, che è un imprenditore, previa notifica di disponibilità per la spedizione.
Ciò vale anche se le spese di spedizione sono a carico del fornitore.

8. Garanzia

Si applica il periodo di garanzia legale di due anni.
Escluso da questo è il periodo di garanzia per gli articoli usati, che è limitato a un anno.
In caso contrario, si applicano le disposizioni di legge.

9. Prezzi, modalità di pagamento

a) I prezzi sono prezzi finali in euro e sono comprensivi dell'imposta sul valore aggiunto applicabile il giorno della fatturazione. Se si verifica un aumento legale dell'IVA dopo la presentazione dell'offerta, il fornitore ha il diritto di calcolare l'aliquota IVA maggiorata. In fattura sono riportati, oltre al prezzo netto della merce, i prezzi di tutti i servizi aggiuntivi: imballaggio, spedizione, IVA applicabile, ecc.

b) Gli obblighi di pagamento del cliente nei confronti del fornitore devono essere adempiuti entro 14 giorni dalla conclusione del contratto.
Il cliente riceve prima una fattura in formato elettronico insieme alla dichiarazione di accettazione del fornitore.
Una fattura cartacea verrà inviata al cliente in una posta separata dopo l'invio della merce

10. I componenti elettrici/elettronici possono essere restituiti solo se non utilizzati. I componenti elettrici/elettronici installati a scopo di collaudo e ispezione non verranno ritirati.

11. Prima del montaggio della merce ordinata, il cliente è tenuto ad accertarsi che sia corretta. Le parti danneggiate dal montaggio da parte del cliente non possono essere cambiate o restituite.

12. Accordo sui costi di restituzione, diritto di recesso, conseguenze del recesso, esclusione del diritto di recesso

Accordo sull'assunzione dei costi: Se tu, come consumatore, fai uso del tuo diritto di recesso ai sensi del § 13 BGB, devi sostenere i costi regolari della restituzione se la merce consegnata corrisponde a quella ordinata.
In caso contrario, il reso è gratuito per te.

Diritto di recesso

Diritto di recesso per i consumatori ai sensi del § 13 BGB

Puoi revocare la tua dichiarazione contrattuale entro 14 giorni in forma di testo (es. lettera, fax, e-mail) senza fornire motivazioni o - se l'articolo ti viene lasciato prima della scadenza - restituendo l'articolo.

Il termine decorre dal ricevimento di questa istruzione in forma di testo, ma non prima del ricevimento della merce da parte del destinatario (in caso di consegne ricorrenti di merce simile non prima del ricevimento della prima consegna parziale) e non prima che abbiamo adempiuto ai nostri obblighi di informazione ai sensi dell'articolo 246 § 2 in combinato disposto con § 1 comma 1 e 2 EGBGB nonché i nostri obblighi ai sensi del § 312 g comma 1 frase 1 BGB in connessione con l'articolo 246 § 3 EGBGB.

L'invio tempestivo dell'annullamento o dell'articolo è sufficiente per rispettare il termine di annullamento.

La revoca deve essere inviata a:

Commercio moto Bayer

Proprietario: Georg Bayer
Kirchstraße 13
72534 Hayingen

Fax: +49 7386 /9755394
E-mail: info@bmwbayer.de

Conseguenze della revoca

In caso di revoca effettiva, i servizi ricevuti da entrambe le parti devono essere restituiti e gli eventuali benefici (es. interessi) devono essere restituiti. Se non puoi restituire o consegnare il servizio ricevuto e gli usi (es. vantaggi di utilizzo) o solo parzialmente o solo in condizioni deteriorate, devi pagarci un risarcimento per il valore. Ciò può significare che devi ancora adempiere agli obblighi di pagamento contrattuali per il periodo fino alla revoca. Dovrai solo corrispondere un risarcimento per il deterioramento dell'oggetto e per l'eventuale uso fatto se l'uso o il deterioramento è dovuto a una manipolazione dell'oggetto che esula dall'esame delle proprietà e funzionalità. "Verifica delle proprietà e della funzionalità" significa testare e provare i rispettivi prodotti, come è possibile e consuetudine in un negozio al dettaglio.

Gli articoli che possono essere spediti tramite pacco devono essere restituiti a proprio rischio. Devi sostenere i costi regolari del reso se la merce consegnata corrisponde a quella ordinata o se non hai ancora fornito il corrispettivo o un pagamento parziale contrattualmente concordato al momento dell'annullamento se il prezzo dell'articolo è superiore. Gli obblighi di rimborso dei pagamenti devono essere adempiuti entro 30 giorni. Il termine inizia per te con l'invio della tua dichiarazione di revoca o dell'articolo, per noi con la loro ricevuta.

Istruzioni speciali:
Nel caso di un servizio, il tuo diritto di recesso decade anticipatamente se il contratto è stato completamente adempiuto da entrambe le parti su tua espressa richiesta prima che tu abbia esercitato il tuo diritto di recesso.

Fine della revoca

Esclusione della revoca

Il diritto di recesso non si applica ai contratti a distanza

- per la consegna di merce realizzata su specifica del cliente o chiaramente adattata alle esigenze personali o che per loro natura non è idonea alla restituzione o può deteriorarsi rapidamente o la cui data di scadenza è scaduta,
- per la consegna di registrazioni audio o video o software, a condizione che i supporti dati consegnati siano stati aperti dal consumatore o
- per la consegna di giornali, periodici e riviste.

11. Foro competente

Se il partner contrattuale è un commerciante ai sensi del Codice commerciale, una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico, il foro competente esclusivo per tutte le controversie derivanti direttamente o indirettamente è il tribunale distrettuale di Münsingen o il tribunale distrettuale di Tubinga dal rapporto contrattuale.

12. Scelta della legge

Ai rapporti giuridici tra le parti contraenti si applica il diritto tedesco, senza gli standard di riferimento del diritto internazionale privato e ad esclusione della Convenzione di vendita delle Nazioni Unite. Restano ferme le disposizioni obbligatorie dello Stato in cui il cliente ha la sua residenza abituale.

13. Lingua del contratto

La lingua del contratto è il tedesco.

14. Privacy

Con il suo ordine, il cliente accetta che i dati trasmessi al fornitore nell'ambito del suo ordine vengano archiviati internamente dal fornitore. I dati del cliente vengono utilizzati esclusivamente per elaborare il suo ordine. I dati, ovvero il nome e l'indirizzo del cliente, vengono trasmessi solo nell'ambito della spedizione all'azienda incaricata dal fornitore.

Inoltre, in caso di acquisto con carta di credito o addebito diretto, i dati del cliente come numero di carta e periodo di validità o numero di conto, intestatario e codice bancario vengono trasmessi in forma crittografata. La trasmissione dei dati è crittografata tramite SSL a 128 bit, il che significa che i dati trasmessi non possono essere decifrati.

Non ha luogo un trasferimento di dati ad altre terze parti.

Vi sono eccezioni ai fini dell'esecuzione dei crediti e del controllo del merito creditizio.

Informazioni sulla risoluzione delle controversie online

La Commissione UE fornisce una piattaforma per la risoluzione delle controversie online al seguente link: http://ec.europa.eu/consumers/odr

Questa piattaforma funge da punto di contatto per la risoluzione extragiudiziale delle controversie derivanti da contratti di acquisto o di servizi online in cui è coinvolto un consumatore.

Dal 15 febbraio 2017 siamo membri dell'iniziativa "FairCommerce".
Puoi trovare maggiori informazioni al riguardo su www.fair-commerce.de.

D6/5020 - a partire dal 6/2022